Liceo Scientifico, Musicale e Coreutico MARCONI - PESARO

Oggi si è svolta a Firenze la seconda semifinale del contest NAO Challenge giunto alla sua quinta edizione che vede sfidarsi squadre di ragazzi sulla tematica della robotica utilizzando il robot umanoide NAO. Il contest, nato nel 2015 da un'idea della Scuola di Robotica di Genova, vede la partecipazione quest'anno di più di 120 squadre provenienti da tutta Italia. La nostra scuola ha partecipato con 5 squadre composta da ragazzi della 3I e della 3A all'interno di un progetto di PCTO (l'ex alternanza scuola lavoro). Le squadre hanno coinvolto 5 enti culturali locali con l'obiettivo dell'anno del contest che era la tutela la promozione e la difesa del patrimonio artistico e culturale italiano (Nao Challenge Arts and Culture).

Il team Do.Re.Mi Bot, che collabora con l'Orchestra Sinfonica Rossini, andrà alla finale nazionale del 6 e 7 Maggio a Genova. Complimenti ai componenti del team Do.Re.Mi Bot: Pasquali Martina (Team Leader), Ricciardi Chiara (Media Responsible), Benedetto Antonio Emmanuele, Biagioli Andrea, Cao Monica, Cecchi Elisa, Giorgi Andrea, Lini Elia, Malaventura Leonardo.

Gli altri Team in gara del nostro liceo erano:

SRAT (Special Robot Assault Team), che collabora con il Comune di Fano per preservare l'Arco d'Augusto dall'attacco delle polveri sottili.

N.A.I. , che collabora con l'Ente Parco San Bartolo di Pesaro e mediante sensori di temperatura umidità e luce monitora lo stato delle specie protette del parco

Wall-e , che collabora con i Musei Civici del Comune di Pesaro con sensori di luminosità per rilevare l'utilizzo inappropriato di flash verso le opere d'arte.

RiNAOscimento , che collabora con la Galleria Nazionale delle Marche - Palazzo ducale di Urbino con sensori in grado di rilevare il numero di persone in ogni sala per guidare il pubblico nelle sale meno affollate.

Un ringraziamento speciale ai coach delle squadre Prof.ssa Claudia Di Maio, Prof. Christian Marcolini e Prof.ssa Alessandra De Benedittis, coadiuvati dall'efficientissimo assistente tecnico Nicola Vincenzi​, e al Dirigente Scolastico che ha permesso di realizzare l'iniziativa di PCTO anche con il sostegno economico della scuola e alla Prof.ssa Annarita Adrualdi per aver costantemente sollecitato le squadre nella partecipazione al contest.

GUARDA IL VIDEO 

Pubblicata il 22 febbraio 2020

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.